Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SERIE B

Calcio: shock iniziale, poi la Cremonese si abbatte sul Cosenza (3-1) ed è di nuovo prima

Ospiti in vantaggio dopo soli due minuti, ma la doppietta di Gaetano e l'autorete di Vaisanen nel primo tempo rimettono le cose a posto

Ivan Ghigi

Email:

ighigi@laprovinciacr.it

18 Aprile 2022 - 16:55

Calcio, Cremonese - Cosenza 3-1 secondo tempo iniziato

Il gol dell'1-1 realizzato da Gaetano

CREMONA - Importantissimo ritorno alla vittoria per la Cremonese che supera il Cosenza dopo una falsa partenza seguita da una reazione di grande forza. Finisce 3-1 allo stadio Zini con il Cosenza di Bisoli che spaventa con il gol del vantaggio al 2’ firmato da Larrivey, nato dopo una serie di rimpalli nell’area grigiorossa con la difesa incapace di allontanare il pericolo. Impiega un quarto d’ora la squadra di Pecchia a trovare spazi e un ispiratissimo Gaetano che firma la rimonta. Il partenopeo segna il pareggio in diagonale servito in area da Zanimacchia e poi con un dribbling da fuoriclasse in area infila la doppietta che vale il 2-1. Carnesecchi è miracoloso su una incursione pericolosa di Caso deviando in angolo col piede una palla che sembrava già in porta, quindi prima dell’intervallo ecco arrivare la terza rete che chiude i conti. Fagioli lancia lungo Zanimacchia che viene anticipato di testa da Vaisanen ma la palla supera anche Martosevic fuori dai pali per un’autorete incredibile. Nella ripresa la Cremonese potrebbe aumentare il vantaggio ma spreca alcune occasioni mentre il Cosenza si affida solo al veloce Caso ben controllato dalla difesa.
Con la vittoria la Cremonese torna in testa alla classifica complice la sconfitta del Lecce e ricorda nel migliore dei modi Erminio Favalli a 14 anni dalla scomparsa. E stasera il posticipo serale tra Monza e Brescia per capire se i grigiorossi saranno soli o meno in testa.

GLI AGGIORNAMENTI

  • 90'+3' Partita conclusa.
  • 90' Tre minuti di recupero.
  • 81' OCCASIONE CREMONESE: Gaetano porta scompiglio in area rossoblu, sinistro sul primo palo protetto da Matosevic.
  • 79' Nella Cremonese escono Buonaiuto e Zanimacchia ed entrano Gondo e Valzania.
  • 73' Calcio di punizione per la Cremonese, batte Buonaiuto ma la palla non scende.
  • 61' Da corner, Camporese si libera per il sinistro, ciabattata sul fondo.
  • 55' AMMONITO nella Cremonese Sernicola.
  • 54' AMMONITO nel Cosenza Di Pardo.
  • 50' Gaetano libera in area Di Carmine, sinistro masticato ampiamente a lato.
  • Inizio secondo tempo.

  • 45'+4' Fine prime tempo (3-1).
  • 45'+3' AMMONITO nel Cosenza Carraro per fallo su Fagioli.
  • 45'  GOOOOL. Terza rete della Cremonese con autogol di Vaisanen (3-1). Lancio di Castagnetti per Zanimacchia, Vaisanen si tuffa insaccando di testa nella propria porta.
  • 41' OCCASIONE CREMONESE: Gaetano sfiora la tripletta anticipando Matosevic con un tocco morbido, Di Pardo spazza.
  • 39' OCCASIONE COSENZA: Caso lascia sul posto Bianchetti ed entra in area dalla destra, Castagnetti si salva d'istinto.
  • 36' Punizione di Liotti, Rigione sul secondo palo manca la deviazione per un soffio.

Il bellissimo gol del raddoppio siglato da Gaetano al 34'

  • 34'  GOOOOL. Raddoppio di Gaetano e Cremonese in vantaggio (2-1). Sugli sviluppi del corner, giocata di Gaetano che si accentra dalla sinistra e infila Matosevic con un altro rasoterra preciso.
  • 30' AMMONITO nel Cosenza Florenzi per proteste.
  • 24' AMMONITO nel Cosenza Vaisanen per fallo su Castagnetti.
  • 19' Di Carmine si defila sulla destra, tiro cross fiacco, Matosevic raccoglie la sfera.
  • 17'  GOOOOL. Pareggia Gaetano (1-1). Da fallo laterale, Zanimacchia centra dalla linea di fondo, rasoterra di Gaetano tra le gambe di Matosevic, beffato sul suo palo.
  • 8' Zanimacchia tocca dietro per Castagnetti, tiro murato da Rigione.
  • 2' GOL. Cosenza in vantaggio con Larrivey (0-1). Da corner, mischia in area grigiorossa, un tiro di Camporese si trasforma in assist per Larrivey, Carnesecchi riesce a respingere la prima conclusione ma non può nulla sul tap-in. L'arbitro Meraviglia dopo il check del VAR convalida la rete dei rossoblu.
  • Partita iniziata.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Baez, Bianchetti, Ravanelli, Sernicola; Castagnetti, Fagioli; Zanimacchia, Gaetano, Buonaiuto; Di Carmine. In panchina: Agazzi, Sarr, Fiordaliso, Casasola, Gondo, Ciofani, Meroni, Valzania, BArtolomei, Politic, Crescenzi, Rafia. Allenatore: Pecchia.
COSENZA (3-5-2): Matosevic; Rigione, Camporese, Vaisanen; Di Pardo, Ndoj, Carraro, Florenzi, Situm; Caso, Larrivey. In panchina: Sarri, Vigorito, Pandolfi, Venturi, Palmiero, Vallocchia, Gerbo, Bittante, Zilli, Hristov, Liotti. Allenatore: Bisoli.
ARBITRO: Meraviglia di Pistoia.

LE CURIOSITA'

Cremonese e Cosenza si sono affrontate 17 volte in Serie B, con un bilancio in perfetto equilibrio: otto vittorie per parte e un pareggio, ottenuto proprio in casa dei grigiorossi, il 6 dicembre 1992 (1-1). 

La Cremonese è imbattuta da 14 partite casalinghe di campionato (8V, 6N); i grigiorossi non infilano una serie più lunga di gare interne senza sconfitte in un singolo campionato di Serie B dalla stagione 1992/93, quando la squadra allenata da Gigi Simoni fu promossa nel massimo torneo senza avere perso nessuna delle 19 sfide allo Zini.

FOTO: FOTOLIVE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400