il network

Domenica 28 Febbraio 2021

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO SERIE B

Castagnetti e Cremonese, «Accordo per proseguire»

Il centrocampista: «Manca solo l’ufficialità, ma in questo momento penso a battere la Spal allo Zini»

Castagnetti e Cremonese, «Accordo per proseguire»

Michele Castagnetti della Cremonese

CREMONA (21 gennaio 2021) - «Proseguire con la Cremonese? Abbiamo già trovato un accordo per il futuro e credo manchi solo l’ufficialità». Michele Castagnetti è pronto a rinnovare il suo contratto con i grigiorossi e si candida a diventare una colonna portante di questa e della prossima squadra. Nel prossimo turno affronterà il suo passato, la Spal, ma senza troppi sentimentalismi.

Ci spieghi.
«Ho passato due anni bellissimi, magici direi a Ferrara. Siamo riusciti a centrare la serie A e ho instaurato un bel feeling con tutto l’ambiente. Ma ora sono passati anni, di quel gruppo sono rimasti 2/3 giocatori. La Cremonese ha bisogno di punti, il passato ora non deve contare. La vittoria contro il Pescara è stata importante, ma la classifica resta sempre poco tranquilla. Mi farà piacere ritrovare la Spal, ma voglio batterla».

Con mister Pecchia sono cambiate le cose. Come si trova a metà campo?
«Abbiamo iniziato da poco a lavorare con lui. Siamo passati da un centrocampo a tre a uno con due centrali, che diventa una linea a quattro in sostanza. Mi trovo bene, devo abituarmi un po’ perchè è dai tempi di Empoli che non gioco con questo tipo di schieramento».

Bartolomei è il suo nuovo «gemello».
«È facile con lui. È un giocatore importante, con cui mi sono scontrato tanti anni in serie C. È un ottimo centrocampista, ci darà una bella mano da qua alla fine. È un uomo esperto, di categoria».

INTERVISTA INTEGRALE SU LA PROVINCIA DEL 21 GENNAIO 2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Gennaio 2021