il network

Domenica 23 Febbraio 2020

Altre notizie da questa sezione


VOLLEY A1 FEMMINILE. COPPA ITALIA

E'Più Pomì ko, il sogno final four è già finito

Scandicci domina e supera Casalmaggiore agilmente in tre set (25-17, 25-22, 25-18)

Scandicci - E'più Pomì Casalmaggiore diretta ore 20.30

SCANDICCI - Una delle peggiori E'Più Pomì della stagione si concede all'ennesima sconfitta per 3-0 e vanifica il primo obiettivo stagionale, forse l'unico raggiungibile, ovvero la partecipazione alla final four di Coppa Italia. Il dominio di Scandicci, pur con i meriti legittimi della formazione toscana, si annida in gran parte nella pochezza della partita di una Casalmaggiore nemmeno lontanamente paragonabile a quella vista due settimane fa. Fallosa, arrendevole, spaesata la squadra di Gaspari ha deluso dal primo all'ultimo pallone, senza alibi alcuno.

STARTING SIX

Savino del Bene Scandicci - Malinov, Pietrini, Lubian, Stysiak, Bricio, Stevanovic, Merlo (L).

E'Più Pomì Casalmaggiore: Antonijevic, C. Bosetti, Stufi, Cuttino, Carcaces, Popovic, Spirito (L).

1 set - avvio terrificante di Casalmaggiore che oppone alla battuta di Bricio la P1 subendo due muri, un errore, ed il relativo 4-0 toscano. La ricezione replica le incertezze del match con Conegliano ed impedisce alle ospiti di imbastire un tentativo di rientro tanto che coach Gaspari è costretto a mettere le mani a T sul 10-4. Le rosa lesinano le belle giocate ed alle poche messe in mostra fanno seguire subito errori o giocate prive di efficacia sprofondando sul 17-10. Casalmaggiore tocca il suo apice nel -5, per il resto è un monologo di Scandicci che senza strafare tiene sempre le distanze approfittando della pochezza ospite per chiudere sul 25-17.

2 set - Casalmaggiore sembra cambiar faccia al rientro in campo obbligando Scandicci alla rigiocata e passando all'incasso con un paio di contrattacchi buoni a propiziare il 3-6. Nemmeno il tempo di ipotizzare un bell'allungo ospite che Scandicci torna a giocare con serenità approfittando della confusione che regna nel campo ospite per l'11-9. Cuttino è elemento di disturbo, Antonijevic va in crisi e non trova le misure al centro (sostituita da Camera) ma in generale è la squadra a non comportarsi come dovrebbe finendo vittima di un parzialone (12-4) chiuso sul 15-10. Nel momento di massima difficoltà ecco gli acuti tanto attesi di Cuttino che tengono in vita Casalmaggiore riportandola a contatto sul 17-16. Il corpo a corpo finale si risolve in una rigiocata di Pietrini che approfitta di un errore madornale a muro delle rosa prima dell'ennesimo errore di Cuttino al servizio sul 25-22 che vale il 2-0.

3 set - Scuka resta in campo per Carcaces mentre Antonijevic rientra per Camera senza particolare fortuna perchè nonostante Scandicci non giochi una pallavolo stellare Casalmaggiore non riesce mai ad entrare realmente in ritmo. Il punteggio resta in bilico anche se le padrone di casa, sempre spinte da Bricio e Pietrini, tengono il vantaggio in mano con la sola opposizione di Bosetti prima del break che sul 13-9 vale il time out Gaspari. Casalmaggiore, senza meriti particolari, arriva sino al -2, ma la giornata da dimenticare di Antonijevic e la solita Carcaces dell'ultimo periodo impediscono alla E'Più Pomì di rendere realistica la rimonta per il 19-14 che riporta in campo Camera e Scuka. Casalmaggiore è ormai fuori dal match e gli unici punti a tabellone servono solo per far passare un po' di tempo in più prima del 25-18 finale.

29 Gennaio 2020