il network

Martedì 01 Dicembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE. DANZA

Rebecca balla sul mondo

Performance d’eccezione per l’étoile casalese che si è esibita a 3mila metri sul Corno Grande del Gran Sasso

Rebecca balla sul mondo

CASALMAGGIORE (13 novembre 2020) - Danzare con davanti non il pubblico ma l’infinito panorama degli Appennini. Esibizione unica nel suo genere sul Gran Sasso per Rebecca Bianchi, étoile dell’Opera di Roma, originaria di Casalmaggiore.
La performance organizzata inizialmente per il 5 agosto è avvenuta solamente tre settimane dopo a causa del maltempo. Nei giorni scorsi è stato rilasciato il video dell’esibizione, che si è tenuta a 2mila e 912 metri d’altezza, sul Corno Grande, la vetta più alta dell’Appennino e del massiccio del Gran Sasso, in territorio teramano. Dall’esibizione ne è stato tratto un video/spot promozionale legato a eventi culturali abruzzesi.

Assieme alla ballerina 30enne casalasca, vi era il quartetto d’archi, composto dai maestri Antonio Scolletta (primo violino), Sara Tortoreto (secondo violino), Luana De Rubeis (viola) e Giancarlo Giannangeli (violoncello) e dal solista al clarinetto Gennaro Spezza. La parte coreografica è stata curata da Simone Pergola, direttore di produzione era Ornella Cerroni, mentre i filmaker erano Stefano Ianni, Francesco Colantoni e Giovanni Sfarra.

[GUARDA IL VIDEO]

[GUARDA LE FOTO]

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Novembre 2020