il network

Mercoledì 16 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


13 settembre 2019

Mennea Mondiale: 19"72 sui 200 metri!

Alle Universiadi di Città del Messico - Il record durerà ben 17 anni

Mennea Mondiale: 19"72 sui 200 metri!

CITTÀ DEL MESSICO, 12. – Pietro Mennea non ha ancora finito di stupire. Nella finale dei 200 metri delle Universiadi di Città del Messico, l’italiano ha stabilito il nuovo primato mondiale sulla distanza, con il tempo di 19’’72. Il precedente primato era stato stabilito dallo statunitense Tommie Smith con 19’’83 nelle Olimpiadi di Città del Messico.

Mennea non ha sbagliato niente. Gli si potrebbe rimproverare una leggera sbandata in curva che egli ha comunque saputo controllare egregiamente, sia con il fisico sia con la mente. L'italiano è stato comunque perfetto sia in partenza allo sparo dello starter e sia nel rettilineo.

Il vento che spirava al momento della corsa era di 1,8 metri a favore, quindi nei limiti consentiti. In curva questo vento però era contrario. Sul rettilineo invece ha sicuramente aiutato Mennea nella sua magnifica impresa.

Non avendo sbagliato nulla, è stato sempre in testa ed ha praticamente corso da solo. Questa ennesima impresa di Mennea ha dello stupefacente. Nel giro di nove giorni l’italiano è riuscito a stabilire due primati europei e un primato mondiale.

12 Settembre 2019