il network

Martedì 20 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


EDITORIA

Così nasce il tuo giornale, dietro le quinte de La Provincia

Viaggio nel Centro Stampa Quotidiani che ogni sera rende possibile la pubblicazione del quotidiano che sfogli ogni giorno

Così nasce il tuo giornale, dietro le quinte de La Provincia

CREMONA (9 agosto 2019) - Quando i giornalisti spengono il pc e le luci della redazione, il lavoro è soltanto a metà. Poi inizia ‘il bello’. A ottanta chilometri da Cremona, nel modernissimo Centro Stampa Quotidiani di Erbusco (la porta della Franciacorta, in provincia di Brescia) le notizie, le fotografie e i titoli prodotti dalla redazione de La Provincia si trasformano magicamente in un giornale da stringere fra le mani, leggere e sfogliare. 

Tutto il processo produttivo del giornale è stato ripercorso e studiato l’altra notte dal direttore de La Provincia, Marco Bencivenga, dal presidente di Sec - Società editrice cremonese, Riccardo Crotti, e dal responsabile di PubliA, Marco Aschedamini. Una visita tanto istruttiva quanto emozionante, guidata dall’ingegner Dario De Cian e dal direttore amministrativo del Csq, Massimo Calzoni, responsabili insieme al direttore di produzione Francesco Battaglia e al direttore tecnico Alberto Giudici di un impianto che ogni notte sforna oltre duecentomila copie dei maggiori quotidiani del Nord Italia - da La Provincia di Cremona al Giornale di Brescia, da L’Eco di Bergamo a La Provincia di Como, da Avvenire a La Provincia di Sondrio, da Il Cittadino di Lodi a La Provincia di Lecco – e le edizioni locali di Bild am Sonntag, De Telegraaf, Ekstra Bladet, The Times e The Sunday Times.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Agosto 2019