il network

Domenica 20 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

The Winstons live al Porte Aperte Festival per il primo MosaicOff

Il 29 giugno la superband live al Parco di Porta Mosa grazie al sodalizio fra i due festival

The Winstons live al Porte Aperte Festival per il primo MosaicOff

CREMONA (11 giugno 2019) - Il live dei The Winstons il 29 giugno al Parco di Porta Mosa è frutto della nuova collaborazione tra l’imminente Porte Aperte Festival e la scomposizione di Mosaico Festival. Il power trio psichedelico “The Winstons” è pronto a far suonare dal vivo il suo ultimo lavoro: Smith, il secondo album dei fantomatici fratelli The Winstons uscito lo scorso 10 maggio. Il disco vede la partecipazione di Nic Cester dei Jet, Mickz Harvey dei Bad Seeds e a fianco di PJ Harvey, Rodrigo D’Erasmo e Federico Pierantoni. Il supergruppo è composto da: Enrico Gabrielli, polistrumentista, fondatore dei Calibro 35 e già attivo in progetti come Mariposa, Ex Afterhours e che ha stretto collaborazioni con PJ Harvey; Roberto Dell’Era, bassista degli Afterhours, collaboratore di Dente e Calibro 35, nonché headliner nella prima edizione di Mosaico Festival; Lino Gitto, batterista negli Ufo. Glam e rock 'n'roll si sposano, quindi, in un album che ha tutto il sapore di un disco unico e che è pronto ad essere gustato dal pubblico dei tre fratelli: Enro, Rob e Linnon; l’album profuma di libertà, una sensazione che potrà essere respirata nell’aria del 29 giugno presso Porta Mosa.

L’appuntamento proposto vede, quindi, una collaborazione tra Mosaico, l’evento di fine estate di musica alternativa, enogastronomia e cultura, che per ben due edizioni ha avuto luogo in Piazza Roma, e PAF, nell’ambito della programmazione del Porte Aperte Festival, in nome di un comune sentimento sull’idea di arte, di collaborazione tra operatori e promotori locali e di crescita del tessuto artistico e culturale cremonese.

Il Porte Aperte Festival giungerà, quest’anno, alla sua quarta edizione, la quale avrà luogo nelle giornate del 28, 29 e 30 giugno, tale festival si configura come rassegna culturale che si articola nel weekend che apre l’estate di Cremona, durante il quale il pubblico può frequentare gratuitamente incontri con scrittori e illustratori, assistere a concerti, performance artistiche e reading letterari, partecipare a workshop e tavole rotonde, visitare mostre e molto altro. PAF è il festival dal basso che valorizza le energie della città e del territorio, per offrire un’occasione di incontro e confronto con altre esperienze provenienti dall’intero territorio nazionale. Successivamente ai The Winstons, si terrà il concerto del rapper romano Rancore, ospitato grazie alla collaborazione tra PAF e Tanta Robba Festival.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Giugno 2019