Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SANITA' DEL TERRITORIO

Canepa, pilota e campione, operato all'Oglio Po

Giovedì è stato operato a una gamba in seguito ad una frattura. L'intervento gli consentirà di tornare presto in sella

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

14 Gennaio 2022 - 16:20

Canepa, pilota e campione, operato all'Oglio Po

Niccolò Canepa con l'équipe di Alessio Pedrazzini

CASALMAGGIORE - Niccolò Canepa, pilota motociclistico e campione mondiale di endurance, tornerà presto in pista. Giovedì è stato operato a una gamba in seguito ad una frattura dall’équipe di Alessio Pedrazzini, primario di Ortopedia e Traumatologia presso l’ospedale Oglio Po dell’Asst Cremona.

La foto è stata scattata subito dopo l’intervento, che consentirà al pilota di tornare presto in sella e affrontare le prime prove su strada della prossima stagione.

Canepa, pilota ufficiale del team Yamalube Yart Yamaha, lo scorso anno a febbraio si era sottoposto già a un’operazione chirurgica in Spagna, in seguito a una caduta riportata nel test prestagionale di Valencia, nel quale aveva riportato una triplice frattura alla caviglia sinistra.

Dopo l’incidente, il 33enne genovese era stato presto trasferito all’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona per tutti gli accertamenti del caso. L’intervento, della durata di due ore, si era poi svolto presso la stessa struttura, con i chirurghi che hanno provveduto a stabilizzare le fratture con due placche.

Il pilota ligure nel 2007 ha vinto la Superstock 1000 Fim Cup ed è diventato campione del mondo Endurance nel 2017, primo pilota italiano a vincere il mondiale e il Bol d’Or.

Per lo staff di Ortopedia e Traumatologia dell’Oglio Po si tratta dell’ennesimo intervento effettuato su sportivi di alto livello. Per il reparto si tratta del riconoscimento di vera eccellenza. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400