il network

Venerdì 30 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORONAVIRUS. IL QUADRO

Il virus non si ferma: a Cremona 30 nuovi contagi

In Lombardia 1.884 positivi in più e altre 17 vittime. Record di tamponi: 29.048

Il virus non si ferma: a Cremona 30 nuovi contagi

CREMONA (14 ottobre 2020) - I numeri del report della Regione confermano la delicatezza del momento. A fronte di oltre 29 mila tamponi processati in Lombardia i nuovi contagi sono 1.884, un numero molto importante (quasi il 7% dei tamponi analizzati hanno dato esito positivo). In provincia di Cremona sono 30 i positivi in più. Continua a salire il dato dei ricoverati in terapia intensiva: 64 (+2). In forte crescita ì ricoverati in altri reparti: 645 (+99). Nelle ultime 24 ore in Lombardia sono morte altre 17 persone e il totale delle vittime dall’inizio della pandemia è di 17.011.

I dati di oggi:

- i tamponi effettuati: 29.048
- i nuovi casi positivi: 1.844.
- i guariti/dimessi totale complessivo: 84.415 (+865), di cui
1.522 dimessi e 82.893 guariti
- in terapia intensiva: 64 (+2)
- i ricoverati non in terapia intensiva: 645 (+99)
- i decessi, totale complessivo: 17.011 (+17)


I nuovi casi per provincia:

Milano: 1.032, di cui 504 a Milano città;
Bergamo: 46;
Brescia: 81;
Como: 67;
Cremona: 30;
Lecco: 29;
Lodi: 23;
Mantova: 42;
Monza e Brianza: 150;
Pavia: 101;
Sondrio: 14;
Varese: 110.

14 Ottobre 2020

Commenti all'articolo

  • ivano

    2020/10/14 - 23:34

    A Milano città i numeri stanno diventando preoccupanti, se il trend si evolve ancora in negativo occorrerà incidere con misure severe.

    Rispondi